img10

img10

Vittoria Fogolari a Toldo

Questa rarissima medaglia, realizzata in bronzo dorato dopo la fine della prima guerra mondiale per onorare tutti i caduti dei 19 paesi che vi avevano partecipato, è stata realizzata, insieme a cartoline ed altri oggetti, per la raccolta fondi per la costruzione della torre della Campana dei Caduti di Rovereto della quale richiama numerosi simboli. E' stata ricavata da un famoso dipinto della pittrice Vittoria Fogolari a Toldo di Rovereto ( cugina di Cesare Battisti ) donato per la raccolta fondi "Pro erigenda torre della Campana dei Caduti a Rovereto". La medaglia ha un diametro di 40mm.

Sul retro lungo il bordo corre la frase "QUADRANTE SIMBOLICO DEI CADUTI DELLA GUERRA MONDIALE" che spiega l'eccezionale disegno del dritto che rappresenta un orologio con le 12 ore indicate da altrettanti teschi.
Fu coniata nel 1925 dal Sacrario dei Caduti di Rovereto e il suo significato sembra essere il seguente: nell'orologio della Vita, la falce della Morte scandisce le ore mentre le Dee del Destino, raffigurate nel quadrante inferiore, svolgono il loro compito. La prima presiede alla nascita e tesse il filo del fato, la seconda lo svolge nel corso degli anni e la terza decide quando reciderlo.
Nella parte superiore del quadrante è presente la frase "IL SACRIFICIO E LA GLORIA" divisa dalle lancette, con la più lunga a forma di falce, che indicano pochi minuti dopo la mezzanotte. Le ore sul bordo sono indicate in numeri romani e, a ciascuna di esse, corrisponde un teschio nella fascia esterna della medaglia. I teschi sono uno diverso dall'altro come si vede dalla diversa "dentatura". Ogni teschio ha un simbolo in rilievo sulla fronte.

Lista Cartelle

Immagine casuale

Nuvola dei tag