oddonetomasi49r

oddonetomasi49r

retro oddone tomasi49 29 marzo 1915
Carissima Elvira, ho ricevuto la tua cartolina, si avvera quanto mi scrivi e di cui è già pervenuta voce quassù? Ora io non posso scrivere di frequente, perchè occupatissimo continuamente in causa del variare continuo della operazioni, noi costruiamo febbrilmente trincee, buttiamo in aria ponti oppure ne facciamo di nuovi, mentre la battaglia si svolge qui accanto a noi accanitissima. Ho passato notti nel pantano e nella neve e ciònonostante, meraviglia, sono sempre sano. Auguri a te e tutti per le feste Pasquali

Lista Cartelle

Immagine casuale

Nuvola dei tag